Martedì 21 Settembre 2010
Hits

"INACCETTABILI DEGENERAZIONI CORRENTIZIE"
"LETTERA DI RINUNCIA ALLA CARICA DI SEGRETARIO PROVINCIALE PD"    sfds

di ALBERTO STRAMACCIONI

All’attenzione del Presidente della Commissione congressuale provinciale Simona Brugnoni 

All’attenzione del Segretario regionale del Partito Democratico Lamberto Bottini



Gentile Presidente,

alla scadenza del termine per la presentazione dei candidati a segretario provinciale per il prossimo congresso, non posso che prendere atto della inaccettabile degenerazione correntizia a cui si è giunti.

Si è inteso delegittimare il ruolo e la funzione del segretario della Federazione provinciale del PD avanzando una proposta palesemente inadeguata frutto del lungo mercanteggiamento tra sub correnti, ristretti gruppi e piccoli personaggi solo per logiche di potere senza alcun chiaro riferimento politico e programmatico.



Il Partito Democratico a livello nazionale e regionale sta attraversando una fase particolarmente difficile ed anziché lavorare per una ricomposizione il più possibile unitaria si è preferito individuare una candidatura contro qualcuno, più che costruire una credibile ed autorevole direzione politica provinciale.

Da mesi e mesi ho cercato di dare un contributo a far nascere un Partito Democratico realmente plurale al suo interno senza che questo alimentasse ulteriori correnti e logiche oligarchiche, le quali però hanno finito con il prevalere, indebolendo il partito agli occhi dei cittadini e degli elettori.

Di fronte a questa situazione ritengo che siano venute meno le ragioni per poter affrontare un ulteriore scontro interno, che al di là dei possibili esiti finali, mi costringerebbe ad una battaglia contrassegnata solo da logiche personalistiche, senza alcun connotato politico.

Nel ringraziare i tanti che hanno sollecitato e sostenuto la mia candidatura, non posso che prendere atto della situazione che si è determinata e ti invito a ritirare la mia candidatura dal percorso congressuale.

Auspico comunque che questo mio atto politico venga interpretato come una sollecitazione ad azzerare le candidature e riconsiderare l’intero percorso congressuale al fine di giungere ad una nuova candidatura a Segretario largamente partecipata e condivisa.

Cordiali saluti



Alberto Stramaccioni




Perugia 21 settembre 2010

 

Video

Chi è online

 6 visitatori online
Tot. visite contenuti : 362874



Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.